info@alpluraleonline.it

Al Plurale Online

Al Plurale

N. 5 / 2024

Internet… Vantaggi e Svantaggi

Al Plurale Online Internet

di Giovanna Santacroce •

Se tra i mass media la tv è il più popolare mezzo di comunicazione “casalingo” del nostro tempo, internet è il più utilizzato del Pianeta. La televisione ha cambiato le nostre abitudini, internet ha cambiato il Mondo!
Se la televisione è la nostra finestra di casa sul mondo, la nostra “scatola magica”, internet ha abbattuto i confini dello spazio e del tempo.

Internet nasce negli anni Settanta come strumento mondiale di comunicazione e di scambio di informazioni. Oggi è il principale mezzo di comunicazione di massa che offre, a chi si collega, una infinita serie di contenuti e di servizi.
Come anche per la televisione, Internet è oggetto di dibattiti e di polemiche in quanto portatore sia di vantaggi alla società e alla vita delle persone, sia al contempo di svantaggi; ovvero ci sono persone che della rete vedono solo i lati negativi, e quelle che, al contrario, considerano i vantaggi maggiori degli svantaggi.

Iniziando ad analizzare prima gli aspetti negativi, sicuramente quello che più ha impattato sulle nostre esistenze, è quello della mancanza di privacy. Internet, infatti, fa sì che tutto ciò che facciamo al suo interno sia monitorato. Per esempio, quando navighiamo, vengono registrati dalle compagnie pubblicitarie i nostri interessi, in maniera che durante le nostre future navigazioni ci vengano fatte offerte di prodotti o servizi attinenti ai nostri gusti, questo, ovviamente, per indurci al loro acquisto.

Attraverso i social media, inoltre, la nostra vita personale viene immagazzinata dalle varie piattaforme che conservano tutti i nostri dati per tempi lunghissimi, con la possibilità che vengano ceduti a terzi per scopi commerciali. Altro aspetto negativo è l’influenza che hanno avuto i social sulla nostra vita relazionale. E’ molto facile vedere tutti noi adolescenti sempre con il telefono in mano a chattare col proprio amico anche se magari è seduto vicino a noi. Questo perché affrontare le problematiche delle relazioni faccia a faccia è diventato assai più difficile che in passato, è diventato molto più semplice nascondersi dietro al telefono o dietro una foto profilo. Sembra quasi come se noi adolescenti ci sentissimo soli anche quando stiamo in compagnia, per cui abbiamo la spasmodica necessità di dover comunque chattare per sentire che esistiamo. Lo smartphone utilizzato nel modo errato, può causare lo sviluppo di una vera e propria dipendenza, e creare confusione tra ciò che è reale e ciò che è virtuale. Troppe volte ho sentito che dei ragazzi si sono tolti la vita perché venivano scherniti, bullizzati o addirittura manipolati e quindi indotti al suicidio.

Un altro svantaggio della rete è certamente quello che ci rende molto manipolabili infatti, purtroppo, non siamo in grado di discernere ciò che è vero da ciò che è falso. Troppe fake news girano in rete e non tutti hanno gli strumenti per rendersene conto. Inoltre internet è difficilmente controllabile per quanto riguarda i suoi contenuti, per esempio troppi bambini, senza volerlo, si trovano davanti immagini o video non adatti alla loro età. 
Utilizzato nel modo errato internet può causare, addirittura, una vera e propria dipendenza, e creare confusione tra ciò che è reale e ciò che è virtuale.

Per fortuna ci sono anche i vantaggi! Per parlare di una situazione tremendamente attuale, se non ci fosse stato internet che ha reso la scuola e la cultura a portata di un click, non avremmo potuto continuare i nostri studi per tutti questi mesi!

Si possono fare ricerche senza doversi recare in biblioteca, guardare un film, giocare, leggere un ebook… e tutto questo lo possiamo fare ovunque ed in ogni momento basta che ci sia la connessione!

Internet ha avvicinato le persone lontane. Una volta una pubblicità diceva che una telefonata allunga la vita, oggi si può dire che una videochiamata allunga la vita. Se penso a tutte le persone malate negli ospedali senza poter avere un caro vicino, se non ci fosse stato internet non avrebbero neanche potuto vederli via web! Oggi con tutto quello che stiamo vivendo grazie ad internet siamo connessi col mondo. Si può prenotare una cena da asporto, acquistare abbigliamento e regali di natale, possiamo ancora vivere questo periodo come se non tutto fosse perduto. Certo tutto ciò ha causato dei problemi, pochi comprano il giornale, vanno al cinema, comprano libri o dizionari. Esistono le classi 4.0 che non utilizzano più i libri scolastici ma solo i digitali. Questa rivoluzione culturale che è in atto sta portando alla chiusura di attività con conseguente perdita di lavoro. Io spero che queste persone possano essere impiegate diversamente, perché le persone a differenza di internet sono reali!!!

E’ sicuramente bello seguire un corso di cucina online e preparare dei gustosi manicaretti, ma è più bello stare in una cucina davanti allo chef e partecipare con tutti i nostri sensi. Sentire lo scoppiettio dell’olio in padella, toccare con mano ciò che si cucina, scegliere col tatto, con l’olfatto, con il gusto e immergersi nei colori della natura che in cucina sono sempre presenti.

Per concludere vorrei dire che come spesso accade, la verità sta nel mezzo. La rete ha degli aspetti positivi e degli aspetti negativi. A mio avviso, se prevalgono gli uni o gli altri dipende da ciascuno di noi, dal nostro carattere, dal nostro stile di vita e dalle nostre aspirazioni. Cerchiamo sempre di non eccedere con internet come nella vita.

Tags

Share this post: